Alpine A110 Pikes Peak Alpine A110 Pikes Peak

Alpine A110 Pikes Peak: pronto l’assalto alle Montagne Rocciose

L’Alpine A110 Pikes Peak è l’auto preparata dal costruttore francese per andare alla conquista delle vette americane. Con questo modello, il marchio del gruppo Renault punta a mettersi in evidenza, nella sua classe, alla prossima edizione della “corsa degli angeli“, una delle cronoscalate più celebri del pianeta. L’obiettivo è ambizioso, ma in linea con l’incessante ricerca dei massimi livelli che Alpine ha fatto propria.

Il cammino verso l’avventura d’oltreoceano è iniziato nel mese di novembre dello scorso anno, ma nelle ultime settimane il processo di sviluppo ha subito una vistosa accelerazione. Del resto, l’appuntamento si avvicina, essendo in calendario per il 25 giugno. Restano poche settimane per la messa a punto definitiva. Dopo i test effettuati nella Drôme e a Val Thorens, per convalidare le soluzioni tecniche adottate, è ora il turno di nuove prove, in suolo americano, che prenderanno le mosse già la prossima settimana.

Alpine ha una certa sintonia con le gare in salita. Nel 1965, con Jean-Pierre Jabouille al volante, un’A110 da 1.3 litri raccolse il successo di classe nella nota cronoscalata francese del Mont-Dore. Cinque anni dopo, Jean Ortelli portò a casa il titolo nazionale nei Gruppi 3 e 4, con una vettura dello stesso tipo. Nel 2020, Anthony Dubois si è aggiudicato il titolo GT Sport del campionato francese della montagna con l’Alpine A110 GT4.

Ora la versione EVO della stessa vettura, opportunamente rivista e battezzata A110 Pikes Peak, si prepara a confrontarsi con le insidie della gara del Colorado, che è un vero monumento dello sport. Il target è quello di brillare nella categoria Time Attack 1, che mantiene un rapporto più stretto con il prodotto di serie.

Ecco le parole di Laurent Rossi (CEO di Alpine): “Le cronoscalate sono nel cuore degli appassionati di Alpine da sempre. Oggi, la nostra inesauribile fame di competizione, ci porta sulle Montagne Rocciose, per affrontare una delle corse più iconiche, in grado di saziare l’immaginario collettivo da diversi decenni. Vogliamo scrivere una nuova indimenticabile pagina della nostra storia, con questa magnifica avventura verso le nuvole”.

L’Alpine A110 Pikes Peak è la massima espressione dell’arte del marchio transalpino. Fra poco più di un mese dovrà dare prova della sua tempra nella cronoscalata a stelle e strisce, affettuosamente soprannominata “the race to the cloud”. Teatro dell’impegno, un difficile percorso di 19,93 km scandito da 156 curve, con partenza a 2.865 metri di quota e arrivo circa 1.440 metri più in alto. Qui tutto è messo a dura prova. Al volante dell’auto ci sarà Raphaël Astier. Ricordiamo che la GT4 EVO, vettura di partenza, è spinta da un motore turbo a quattro cilindri da 1.8 litri, con 360 cavalli all’attivo. Non sappiamo le cifre della versione preparata per la Pikes Peak. Sarà nostra cura aggiornarvi, quando i dati ufficiali verranno comunicati.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!