Audi Audi

Audi introdurrà il modello di agenzia nel 2024

Audi passerà al modello di agenzia per la vendita di auto elettriche in Germania il 1° gennaio 2024. I rivenditori del marchio effettueranno quindi le vendite di auto per conto del produttore e non le venderanno più per proprio conto, analogamente al marchio principale Volkswagen. Come riporta “Automobilwoche”, produttori e rivenditori sono giunti a un accordo dopo lunghe trattative. Finora, la casa tedesca ha venduto i propri modelli elettrici attraverso la tradizionale rete di concessionari autorizzati.

Audi passerà al modello di agenzia per la vendita di auto elettriche in Germania il 1° gennaio 2024

I clienti quindi stipulano un contratto con il concessionario, non con la stessa Audi, il che significa che dati e contatti importanti sono con il concessionario. In futuro, nel modello dell’agenzia, i clienti ordineranno direttamente dal produttore, mentre il rivenditore fungerà solo da intermediario (o agente). Il Gruppo Volkswagen ha introdotto questo sistema per la prima volta nei modelli MEB del marchio principale nel 2020.

Secondo la fonte sopra menzionata, i partner Audi nel modello di agenzia annunciato per il 2024 riceveranno una commissione fissa del sei percento e una remunerazione flessibile compresa tra l’1,5 e il 2,5 per cento. Nel 2025 e nel 2026 la parte flessibile sarà gradualmente ridotta. In una riunione a Neckarsulm, si dice che la casa automobilistica abbia recentemente informato i suoi partner di vendita di questi piani.

Oltre che in Germania, Audi sta attualmente implementando il sistema di agenzia per le auto elettriche in Francia, Svezia e Gran Bretagna. Nel 2021, anche Italia, Spagna, Polonia e Irlanda sono stati indicati come ulteriori mercati di riferimento per il nuovo concetto di vendita.

Audi logo

Come scrive “Automobilwoche”, il compenso Audi concordato dopo dure trattative potrebbe intanto essere utilizzato come modello per altri marchi del gruppo. Nelle autovetture Volkswagen, i partner di vendita ricevono attualmente una commissione fissa del quattro per cento più una remunerazione flessibile del due percento per ogni auto elettrica intermediata. Secondo il rapporto, Skoda e Volkswagen Veicoli Commerciali non si sono ancora accordate sull’introduzione del modello di agenzia.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!