Bentley Speed Edition Bentley Speed Edition

Bentley Speed Edition 12: omaggio a un motore iconico

Il motore a 12 cilindri è il frazionamento più iconico per un’auto. La serie Bentley Speed Edition 12 lo celebra nella sua architettura a 3 bancate, tipica del marchio, sui modelli Bentayga, Flying Spur, Continental GT e Continental GTC. Per ciascuna delle quattro vetture prenderanno forma 120 esemplari.

Saranno delle serie limitate esclusive, in omaggio al propulsore W12 di Bentley, che ha equipaggiato le ammiraglie ad alte prestazioni del marchio dal 2003. A caratterizzare visivamente questa famiglia di veicoli ci penseranno diversi dettagli, inclusi il badge dell’edizione 12, le soglie d’ingresso, i ricami a contrasto sui sedili, gli inserti sulla fascia del cruscotto, la targa numerata del propulsore. Di notevole effetto scenico le specifiche Blackline, con cerchi Speed neri da 22 pollici e le pinze dei freni argentate, che pongono l’accento sull’indole prestazionale.

Ovviamente, ad alimentarne le danze delle Bentley Speed Edition non poteva che essere il dodici cilindri dell’era moderna del marchio. Un giusto e doveroso tributo a uno straordinario risultato ingegneristico. Fra le caratteristiche di questo allestimento in tiratura limitata, anche l’impiallacciatura in Grand Black del cruscotto lato passeggero con la sequenza di accensione del motore incisa con gusto.

Bentley Speed Edition

Ricordiamo che nel 2003, il W12 Bentley diede vita a una nuova era per l’azienda, equipaggiando il primo modello completamente nuovo realizzato sotto la proprietà del Gruppo Volkswagen: la Continental GT. L’esclusiva forma a doppia V del W12 biturbo da 6.0 litri permise di accorciarlo del 24% rispetto a un V12 equivalente, senza compromessi in termini di forza, efficienza e raffinatezza. Da allora, la continua evoluzione ha visto un aumento del 37% della potenza e del 54% della coppia motrice, oltre a una riduzione del 25% delle emissioni.

Nei modelli Speed Edition 12, quel cuore altamente frazionato sviluppa fino a 659 cavalli di potenza a 5.000 giri al minuto. Per vestire la carrozzeria è disponibile come optional la nuova tonalità Opalite, un grigio-verde chiaro, con un sottile effetto rame che si illumina in pieno sole. Le luci di benvenuto e il battitacco illuminato accolgono il conducente e i passeggeri in un abitacolo espressione della più raffinata artigianalità. A ciascun cliente andrà un modello commemorativo, in scala del 15%, del blocco motore W12 di Bentley, fuso partendo dall’alluminio ricavato da un propulsore originale della specie.

Bentley Speed Edition
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!