BMW BMW

BMW svela al CES nuove funzionalità di gioco, streaming, AR e AI

BMW: l’azienda tedesca presenta la prossima generazione di intrattenimento per auto al Consumer Electronics Show negli Stati Uniti

Dopo anni di presentazioni entusiasmanti e innovative al Consumer Electronics Show, BMW nel 2024 dirige l’attenzione all’interno dei veicoli, concentrandosi sulla tecnologia e sui contenuti multimediali che prevede saranno di interesse per i clienti mentre guidano le loro auto lussuose e performanti nel prossimo futuro.

BMW: l’azienda tedesca presenta la prossima generazione di intrattenimento per auto al Consumer Electronics Show negli Stati Uniti

Frank Weber, chief technology officer e membro del consiglio di amministrazione responsabile dello sviluppo del BMW Group, ha dichiarato che la società presenterà “una maggiore varietà di contenuti, opzioni di personalizzazione e intrattenimento”. Inoltre, il sistema operativo dell’azienda sarà caratterizzato da una realtà aumentata “perfettamente integrata” e da un’intelligenza artificiale “robusta e affidabile” per migliorare la comunicazione tra l’auto e il conducente.

In buona sostanza, BMW introdurrà più contenuti in streaming e opzioni di gioco all’interno dei suoi veicoli. Nella sua prossima gamma, l’azienda automobilistica garantisce l’accesso a tecnologie precedentemente non disponibili, come la realtà aumentata e mista, insieme a assistenti vocali in auto potenziati da un’intelligenza artificiale generativa.

Il sistema operativo BMW 9, conosciuto come iDrive 9, si basa sul software Android Automotive di Google. I clienti che optano per il pacchetto aggiuntivo “BMW Digital Premium” avranno accesso a una varietà di app di terze parti tramite il negozio ConnectedDrive dell’azienda. Questo include la possibilità di giocare utilizzando il display di infotainment del veicolo mentre è parcheggiato o in fase di ricarica presso una stazione per veicoli elettrici. Inoltre, sembra che anche i passeggeri posteriori potranno godere di questa esperienza, sfruttando schermi di dimensioni generose come il display a discesa da 32 pollici disponibile sulla BMW i7.

BMW

Per la prima volta, i proprietari di auto di BMW avranno la possibilità di utilizzare veri controller per videogiochi durante l’intrattenimento. Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica, “qualsiasi controller di gioco standard con connettività Bluetooth” sarà compatibile, a condizione che il veicolo del cliente supporti il sistema operativo 9. Gli aggiornamenti software necessari per abilitare questa funzionalità arriveranno tramite aggiornamenti wireless nel corso del 2024, secondo quanto annunciato dalla casa tedesca. Uno dei giochi che sarà possibile giocare utilizzando questi controller è Beach Buggy Racing 2, un titolo disponibile sia sull’App Store iOS che sul Google Play Store per dispositivi mobili.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!