DS Automobiles DS Automobiles

DS Automobiles lancerà una berlina elettrica di lusso

DS Automobiles: il successore della DS 9, il prossimo modello di punta, è stato recentemente avvistato

DS Automobiles si appresta a segnare l’inizio di una nuova era nella mobilità elettrica. Il successore della DS 9, il prossimo modello di punta, è stato recentemente avvistato durante i test invernali, indicando il via a una rivoluzione elettrica per il marchio francese.

DS Automobiles: la casa francese al lavoro sull’erede di DS 9

Il successore della DS 9 si caratterizzerà per la sua elegante carrozzeria fastback di alta gamma, simile a quella del nuovo Peugeot e-3008 completamente elettrico. Secondo Thierry Métroz, responsabile del design presso la casa automobilistica francese, questo nuovo veicolo elettrico rappresenterà “un assaggio delle nostre prossime creazioni” e un “manifesto” per le auto di lusso più sostenibili. Previsto per il debutto entro il 2025, questo veicolo sarà prodotto nello stabilimento Stellantis di Melfi e condividerà elementi con il successore della Opel Insignia.

Un aspetto significativo sarà l’adozione della piattaforma STLA Medium, già utilizzata nell’e-3008. Questo telaio modulare, progettato per veicoli con lunghezze comprese tra 4,3 e 4,9 metri, offre interessanti prospettive per le future berline elettriche di lusso di DS. La piattaforma STLA Medium può erogare una potenza compresa tra 218 e 387 CV e supporta configurazioni a singolo motore con trazione anteriore e a doppio motore con trazione integrale.

Per quanto riguarda la batteria, la piattaforma può alloggiare unità fino a 98 kWh, offrendo un’autonomia massima di circa 700 km con una singola carica. È inoltre prevista un’opzione con batteria da 73 kWh e autonomia fino a 525 km. Tuttavia, è probabile che questi dati si evolvano con il progresso delle tecnologie delle batterie e l’aumento della loro densità energetica.

DS 9

L’abitacolo di questo futuro modello, ispirato al concept MI 21, presenterà innovazioni come tessuti che richiamano la seta per i sedili e i pannelli delle portiere, un singolo ampio altoparlante integrato nel poggiapiedi per ridurre il cablaggio e un sistema di infotainment proiettato su un pannello di vetro. Vedremo dunque quali altre novità arriveranno a proposito di questo atteso modello.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!