Ferrari 296 GTB tuning Zacoe Ferrari 296 GTB tuning Zacoe

La Ferrari 296 GTB sottoposta a tuning widebody da Zacoe

Mettere mano su una Ferrari, per cambiarne i connotati, è un esercizio da temerari.

La Ferrari 296 GTB ha un look naturalmente sportivo, i cui tratti muscolari si coniugano in modo mirabile alle note dell’eleganza. Intervenire sulla sua carrozzeria è l’ultimo pensiero che verrebbe in mente a un appassionato, per lo splendore del modello e per l’eresia che si consumerebbe nel farlo, ma non tutti la pensano allo stesso modo.

In giro per il mondo, purtroppo, ci sono delle persone che non si curano troppo dello spirito religioso delle “rosse“. A loro interessa andare oltre, sempre e comunque, a prescindere da tutto. Pure se concorreranno a una blasfemia.

Questo tipo di pubblico potrebbe accogliere di buon grado una trasformazione che sembra intercettare bene i loro gusti. Mi sto riferendo al tuning widebody di Zacoe. L’ultimo bodykit del preparatore taiwanese ha preso di mira la già citata Ferrari 296 GTB. Ancora non si è tradotta in materia nel mondo reale, trattandosi di un render, ma presto assumerà fattezze concrete.

Ferrari 296 GTB tuning Zacoe
Foto da profilo Facebook Zacoe

L’auto, così vestita, prenderà il nome di 296 GTZ (Gran Turismo Zacone) e farà sfoggio di ampie distese di fibre di carbonio a vista che metteranno bene in evidenza le modifiche, simili a un’armatura. Nel suo corpo, le appendici aerodinamiche di partenza diventano più marcate o più vistosamente evidenziate. A rimetterci è, senz’altro, l’eleganza, ma cè chi non si preocuppa di questo aspetto.

Il fatto che anche i cerchi siano diversi, passa quasi in sordina in un quadro del genere. Penso che le modifiche ipotizzate per la versione chiusa possano essere applicate anche sulla 296 GTS, non essendo il lavoro esteso alla parte superiore della carrozzeria.

Nessun intervento, per fortuna, ha interessato la parte meccanica. Del resto, la Ferrari 296 GTB è una best in class sul piano ingegneristico e prestazionale. Questa berlinetta si giova della spinta di un motore V6 biturbo da 2.9 litri, disposto in posizione centrale-posteriore e abbinato a un motore elettrico, per una potenza combinata di 830 cavalli e con un picco di coppia di 740 Nm a 6250 giri al minuto.

Ferrari 296 GTB tuning Zacoe
Foto da profilo Facebook Zacoe

Fonte | Carscoops

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!