Ford Ford

Ford sta lavorando a veicoli elettrici economici per battere Tesla e le cinesi

Come ha rivelato il CEO di Ford, Jim Farley, durante una conferenza sugli utili martedì, la casa americana ha creato una startup interna focalizzata sullo sviluppo di un veicolo elettrico a basso costo. “Due anni fa abbiamo fatto una scommessa in silenzio”, ha affermato Farley agli investitori durante la conferenza. “Abbiamo assemblato un team Skunkworks altamente qualificato per sviluppare una piattaforma per veicoli elettrici a basso costo. Questo gruppo, composto da alcuni dei migliori ingegneri di veicoli elettrici al mondo, operava in modo indipendente dalla struttura principale di Ford. Si tratta essenzialmente di una startup a tutti gli effetti”.

Ford ha creato una startup interna focalizzata sullo sviluppo di un veicolo elettrico a basso costo

Il team è costituito da ingegneri di Auto Motive Power, un’azienda specializzata nella gestione dell’energia dei veicoli elettrici acquisita da Ford nel novembre 2023. Questi professionisti sono collocati a Irvine, in California, anziché a Dearborn, e il fondatore di AMP, Anil Paryani, è una figura chiave nel progetto guidato da Clarke. È interessante notare che sia Paryani che Clarke hanno lavorato presso Tesla contemporaneamente per circa cinque anni.

Attualmente, il veicolo elettrico più economico di Ford è la Mustang Mach-E Select, con un prezzo di partenza di $ 44.795. L’obiettivo è quello di offrire un’auto alimentata a batteria a un prezzo significativamente inferiore, consentendo a Ford di competere realisticamente con Tesla. La Tesla Model 3 RWD parte da $40.380, offrendo un punto di riferimento per la casa di Detroit nella ricerca di prezzi competitivi nel mercato dei veicoli elettrici.

Ford

Tutto questo avviene mentre Ford taglia drasticamente la produzione dell’F-150 Lightning. In passato, il pick-up elettrico aveva un prezzo di $41.669, addirittura inferiore a quello attuale del Mustang Mach-E, anche se il prezzo base ha oscillato enormemente a causa dei costi dei fornitori e dei blocchi di produzione. Mentre l’F-150 Lightning Pro entry-level era arrivato a $61.869, ora è tornato a $54.995. La domanda non è più quella di quando il modello è arrivato sul mercato e Ford dunque ha deciso di ridurre il volume di produzione.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!