044S 044S

Grassi 044S: l’auto sportiva ispirata alla Lancia Delta S4

Ci sono auto entrate nella leggenda. La Lancia Delta S4 appartiene alla specie. A questa creatura di gruppo B si ispira la Grassi 044S. Il look sembra una sua reinterpretazione in chiave moderna, perfettamente riuscita. La nuova creatura, che ha il rango di una supercar, è stata svelata in pubblico al MIMOMilano Monza Motor Show 2023. Qui si è ritagliata il suo spazio, catturando gli sguardi di tutti.

Si tratta di una vettura in serie limitata di 44 esemplari, frutto della passione di un’azienda lombarda. Eccellente la scheda tecnica, ma la prima fonte di attrazione è lo stile, frutto dell’estro creativo del designer Giuseppe Armano, per anni impiegato nel Centro Stile Alfa Romeo. Qui si coglie in pieno il carattere esuberante del modello, con citazioni di alta scuola, connesse al passato fiorente dell’industria italiana nell’universo dorato dei rally. Molto aggressivi i tratti: evocano l’energia custodita in corpo.

Questa giunge da un motore a 4 cilindri in linea da 3 litri di cilindrata. Grazie alla doppia sovralimentazione, la potenza messa al servizio del pedale del gas è davvero stellare: oltre 650 cavalli, su un peso a secco nell’ordine dei 1200 chilogrammi, reso possibile dall’ampio uso di fibra di carbonio ed altri materiali leggeri. Facile intuire il tenore prestazionale, vocato all’eccellenza. La Grassi 044S è in grado di coprire in meno di 3 secondi l’accelerazione da 0 a 100 km/h, mentre la velocità massima si spinge oltre la soglia dei 300 km/h.

La vettura lombarda dispone di un sistema intelligente di controllo della trazione, per garantire il miglior grip nelle diverse condizioni operative. Superfluo dire che i progettisti e gli altri uomini dietro il progetto hanno cercato di enfatizzare il piacere di guida, componente di primaria importanza su un’auto del genere. Ancora non si conosce il prezzo di questo modello. Si sa invece che ogni esemplare sarà personalizzabile su misura dal cliente, per farlo aderire meglio ai suoi gusti e alle sue preferenze.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!