Posteriore Mercedes GLS Posteriore Mercedes GLS

La Mercedes GLS vittima del successo di GLE e GLE Coupé, ritarda le consegne del SUV di lusso in Europa fino al 2025!

Alla faccia dell’attesa! Presentato nella primavera del 2023, il facelift della Mercedes GLS potrebbe arrivare fra molto tempo. Addirittura, si parla di anni, il che lo renderebbe il restyling atteso più a lungo nella storia della Casa automobilistica di Stoccarda e, probabilmente, dell’intera industria. Al momento si tratta soltanto di voci, ma tanto basta per allarmare i fan della vettura. Che speravano di metterci le mani entro pochi mesi, anche perché ormai se ne conoscono fino in fondo le caratteristiche.

Con il reveal ogni indiscrezioni ha trovato risposta, in senso positivo o negativo. Non ci sono più segreti a riguardo del modello, eccetto il via alle consegne. Il clamoroso colpo di scena dipenderebbe da nuove difficoltà riscontrate dalla compagnia, simili ai problemi ravvisati da una diretta rivale, la BMW X7.

Mercedes GLS facelift 2023: il via alle consegne slitta fino al 2025? Le ragioni dietro al presunto cambio di programma

Posteriore Mercedes GLS

Addirittura i prezzi della rinnovata Mercedes GLS sono noti. In tal proposito, i portavoce ufficiali dell’azienda sono stati di una chiarezza cristallina. Se c’è stata una tale apertura, devono esserci stati degli intoppi, penserete. E avreste ragione. Difatti, nel corso del processo di gestazione il marchio tedesco si è reso conto dei limiti impliciti nella commercializzazione del veicolo. Uno spettacolo su quattro ruote, atto a inneggiare il lusso, evitando la falsa modestia.

Frontale Mercedes GLS

Ebbene, gli analisti avrebbero appurato la difficoltà nel riscuotere abbastanza interesse. La domanda si sarebbe rivelata inferiore rispetto alle aspettative iniziali e ciò avrebbe provocato un cambio di programma. L’elevato prezzo costituisce un deterrente non da poco, consentendone l’acquisto solo a pochi, fortunati clienti, in possesso delle necessarie disponibilità economiche.

Mercedes GLS abitacolo

Inoltre, l’hanno messa un po’ in penombra le due varianti della GLE, standard e coupé. L’appeal avrebbe avuto un contraccolpo sulla sorella e, dato l’arrivo programmato per l’inizio del 2024, l’intenzione sarebbe di giocarsi le carte con calma. La frenesia non porterebbe a nulla di buono.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!