erede Lamborghini Huracan 2024 erede Lamborghini Huracan 2024

Lamborghini Huracan: la sua erede in azione in un nuovo video

L’erede della Lamborghini Huracan si prepara al debutto con nuovi test, come è possibile vedere da un nuovo video pubblicato online.

La Lamborghini Huracan sta per passare il testimone a un successore che promette di essere rivoluzionario nel panorama delle supercar. Prevista per essere svelata nel corso del 2024, la nuova auto si sta già facendo strada con test intensivi, come è possibile vedere nel nuovo video spia pubblicato dal canale YouTube Varryx. Questo ci permette di apprezzare non solo l’estetica della vettura, ma anche l’impressionante sound del suo motore.

Lamborghini Huracan: l’erede si prepara al debutto con nuovi test

Lamborghini Huracan erede render

Il design di questa erede della Huracan, nonostante la carrozzeria sia ancora fortemente camuffata, rivela linee che mantengono fedeltà al modello attuale, pur evolvendone lo stile. Un occhio attento può scorgere chiari riferimenti alla Revuelto, come confermato dal capo del design di Lamborghini, Mitja Borkert. Il frontale si distingue per i suoi nuovi gruppi ottici sottili, prese d’aria e uno splitter accattivante. Mentre la parte posteriore vanta un grande diffusore e terminali di scarico centrali, elegantemente posizionati tra i gruppi ottici.

Dal punto di vista tecnico, Lamborghini sta lavorando sul sistema Active Wheel Carrier, una novità che promette di rivoluzionare il controllo del camber e della convergenza. Questa tecnologia potrebbe debuttare proprio sulla nuova supercar. Inoltre, gli adesivi con il simbolo dell’alta tensione sulla carrozzeria ci rivelano un powertrain elettrificato, elemento ormai imprescindibile nella nuova era automobilistica. Circolano voci che il powertrain potrebbe includere un V8 biturbo di 4 litri, abbinato a più motori elettrici, seguendo le orme della Revuelto e probabilmente sviluppato da Yasa. Le unità elettriche dovrebbero essere alimentate da una batteria di piccola capacità, forse identica ai 3,8 kWh della Revuelto.

Il 2023 per la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese è stato da record per quanto riguarda le vendite e l’arrivo della nuova Huracan non può far altro che aumentare ancor di più il numero di consegne. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli e l’attesa presentazione ufficiale di questa supercar che promette di ridefinire gli standard del settore.

YouTube video
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!