Maserati GT2 Maserati GT2

Maserati GT2: l’auto da corsa del “tridente” su base MC20

La Maserati GT2 è la nuova arma da pista della casa modenese, che vanta una storia luminosa nel mondo delle corse. Questa vettura si riallaccia alla tradizione sportiva del marchio. Appropriata la scelta di svelarla al mondo in occasione della 24 Ore di Spa, uno degli appuntamenti endurance più attesi del calendario agonistico internazionale.

Il primo shakedown del modello risale al mese di marzo scorso. Poi sono seguiti diversi test fra i cordoli, per sviluppare e affinare il prodotto, in modo da preparare al meglio la vettura per gli impegni sportivi. Ora il debutto ufficiale in società, con un vernissage allineato alle sue caratteristiche, nel paddock di uno dei circuiti più belli ed amati al mondo.

La Maserati GT2 è un gioiello di tecnologia e performance, che mostra il know-how del “tridente”. L’obiettivo? Un rientro brillante nel mondo delle competizioni GT, dove la casa madre, fra il 2005 e il 2010, scrisse pagine memorabili del suo palmares, con la scenografica e vincente MC12. Di quella creatura la nuova nata raccoglie, in modo ideale, l’eredità, elevandosi a sintesi perfetta tra passato presente e futuro.

Maserati GT2

Derivata dalla MC20, la Maserati GT2 ne libera ulteriormente il potenziale. In questa veste corsaiola, la supercar del “tridente” porta all’estremo il già eccezionale motore Nettuno V6 da 463 kW/630 CV. Con questa “belva” da pista, gli uomini della casa modenese puntano a scrivere storie auree nell’universo del motorsport. La vettura non entrerà in azione con i colori ufficiali della casa modenese, ma sarà affidata a team privati e gentleman driver.

I progettisti, nel definirne le caratteristiche, hanno preso a riferimento il capitolato tecnico della classe GT2, per dare ai clienti un’arma ad alto potenziale, in vista dei singoli appuntamenti sportivi e dell’intero campionato. Dopo il debutto non agonistico di Spa-Francorchamps, gli appassionati attendono l’esordio in gara, previsto nelle fasi finali del Fanatec GT European Series 2023. Un specie di collaudo sul campo, prima della stagione 2024, che il bolide del “tridente” affronterà in modo completo.

Maserati GT2
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!