in

Maserati Levante: il suv elettrico “sputerà fuoco”

La nuova Maserati Levante sarà un vero e proprio animale da pista, pronto a competere ad armi pari con i migliori suv del segmento luxury.

Maserati Levante Trofeo V8 Launch Edition

La nuova Maserati Levante costituirà uno dei modelli di maggior peso nell’offensiva commerciale del marchio emiliano nei prossimi anni. Atteso per il 2025, il suv di fascia luxury cercherà di mettere tutti d’accordo, coniugando appariscenza e sostanza, qualità artigianale e prestazioni mozzafiato.

Secondo le informazioni finora emerse, il veicolo avrà tanto da dire non solo in termini di bellezza e di cura degli interni, bensì pure sotto il piano del powertrain, che sarà al 100 per cento elettrico. Il brand diretto da Davide Grasso, parte integrante del conglomerato Stellantis, sarà sempre più coinvolto nella produzione delle EV. E con la nuova Maserati Levante avremo una dimostrazione sul campo dei livelli conseguibili.

Maserati Levante: con il Model Year in uscita nel 2025 il suv premium del Tridente farà i fuochi d’artificio

maserati levante

Dalle voci di corridoio emerse nel corso delle ultime settimane, il powertrain sarà costituito da ben tre unità elettriche, in grado di generare 750 cavalli complessivi. Le qualità della vettura saranno evidenti su qualunque tipologia di sentiero, dall’asfalto allo sterrato. Ciò grazie alla trazione integrale, avente un ruolo cruciale nella Maserati Levante.

Al momento non sappiamo dire quale sarà la velocità massima, né in quanto tempo completerà lo ‘0-100’. Comunque, è da mettere in conto un mezzo di alta caratura, rispettoso dell’ambiente e, al contempo, emozionante. Altrettanto ovvio il prezzo elevato, adatto a pochi. Il carattere esclusivo verrà mantenuto, alla pari di qualsiasi altro veicolo inserito nella gamma del Tridente.

Maserati Levante Hybrid

Una seconda pedina cruciale sarà la nuova Maserati Quattroporte, avente una doppia responsabilità. Oltre a sostituire il modello uscente andrà, infatti, a prendere il posto della Ghibli, ritirata dalle concessionarie.

Come raccontato dal numero uno di Stellantis, Carlos Tavares, la compagnia darà sempre la precedenza alla qualità. Niente volumi di serie né una forsennata ricerca di continue new entry. Il detto ‘poche, ma buone’ si sposa alla perfezione con il marchio e così sarà pure in futuro.

 

 

Looks like you have blocked notifications!
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!