Mazda MX-5 Miata, aumento di potenza in vista? La replica alle voci

Si è mormorato sul possibile aumento di potenza per la Mazda MX-5 Miata, in risposta alla Toyota GR86: adesso le voci trovano risposta
Mazda MX-5 Miata

La Mazda MX-5 Miata ha mantenuto nel corso dei decenni un ruolo di primo piano nel settore automobilistico. Con un’estetica accattivante, combina leggerezza, prezzi accessibili e un feeling al volante ottimale. Tuttavia, i tempi sono cambiati, così le politiche di norma applicate dalle Case automobilistiche.

Data la propensione ad aumentare cavalli e coppia, qualcuno si è chiesto se la realtà nipponica seguirà l’andazzo generale. Con modelli quali la Toyota GR86 da affrontare non sarebbe nemmeno una teoria campata in aria. Adesso, a prendere parola in merito ci pensa il responsabile del progetto, Dave Coleman.

Mazda MX-5 Miata: la potenza salirà?

Mazda MX-5 Miata

Ai microfoni di Carbuzz, il capo degli ingegneri adibiti allo sviluppo, ha negato tale possibilità, senza lasciare passare un piccolo spiraglio di luce. La Miata costituisce, a suo avviso, una vettura unica nel suo genere, l’equazione perfetta, frutto di anni e anni di esperienza sul campo. L’esemplare in commercio è ottimizzato per performare alla potenza attuale.

All’improvviso, dovrebbero aggiungere una trasmissione e freni più forti. Ciò rischierebbe di provocare un effetto domino, andando a compromettere la bontà dell’intero operato. Se nel caso di alcuni marchi la strategia regge, data la necessità di richiamare l’attenzione generale, l’azienda del Sol Levante non sente di averne bisogno.

In suo favore parla l’operato svolto nei decenni, fino alla generazione dei giorni nostri. Vanno fieri della Mazda Miata e, anche se di per sé incrementare la potenza non costituisce un male, bisogna scendere a compromessi, spiega Coleman.

Il valore ottenuto permette di avere una leggerezza da prima della classe, mentre un cambio di politica condurrebbe alla perdita di un valore aggiunto sui competitor. Per farla breve, chi sperava in una bella iniezione di cavalli dovrà mettere le sue speranze da parte. I piani alti non credono che il gioco valga la candela e ciò varrà pure in futuro. La leggerezze viene, infatti, prima di ogni discorso sulla potenza.