Ford_.Kuga Ford_.Kuga

Negli ultimi 5 anni il peso medio dei nuovi veicoli in Europa è aumentato

Guardandoci un po’ intorno, è evidente quanto peso abbiano acquisito le nostre automobili in circolazione. Non è necessario pesarle per accorgersene, basta considerare le dimensioni medie per capire quanto l’asfalto sia sollecitato da veicoli sempre più pesanti. Il comfort, la sicurezza (passiva e attiva), e la necessità di spazio interno sono tutte spiegazioni utili. Tutte queste motivazione giustificano l’aumento di peso dei veicoli in Europa nel corso del tempo.

peso medio dei nuovi veicoli in Europa

Il centro di progettazione Inovev ha approfondito questo fenomeno analizzando migliaia di dati registrati dal Duemila nel Vecchio Continente e si è notata una netta rottura alla fine del 2019. Quindi nella fase successiva al picco pandemico in Europa. Sono state fornite spiegazioni su questa progressione negli ultimi quattro anni.

Nel 2000, il peso medio delle nuove auto vendute nell’Unione Europea era di 1.180 kg. Dieci anni dopo, questo peso ha raggiunto i 1.380 kg, con un aumento del 17%. Si tratta di motori più grandi? O forse di veicoli due volte più grandi? Non proprio, considerando che contemporaneamente la cilindrata media dei motori a benzina ha iniziato a diminuire. Infatti, in questi anni in Europa si è arrivati a 1.500 cc nel 2022 (rispetto ai 1.750 cc nel 2005).

peso medio dei nuovi veicoli in Europa

La risposta potrebbe essere trovata nelle misure di sicurezza dell’Euro NCAP, nei requisiti di sicurezza dell’Unione Europea e nelle restrizioni sulle emissioni. Le auto più sicure e meno inquinanti sono necessariamente più pesanti, con strutture sempre più robuste. Anche il comfort, tra cui annoveriamo sedili elettrici e insonorizzazione avanzata, svolge un ruolo importante. Inoltre, non possiamo dimenticare l’onda di popolarità dei “SUV” dopo l’arrivo di un’auto come la Nissan Qashqai e simili che hanno sostituito le monovolume.

Ma dopo il 2011, la situazione si è stabilizzata. Il peso medio si è addirittura attestato intorno ai 1.380 kg e ha subito poi un improvviso aumento nel 2019. La causa? L’aumento delle vendite di auto elettriche. “Il peso medio dei veicoli prodotti in Europa è passato da 1.411 kg nel 2020 a 1.462 kg nel 2022, registrando un aumento di oltre 50 kg (+3,5%) in soli due anni. Tuttavia, nello stesso periodo, la massa dei veicoli non elettrificati è aumentata molto meno. Da 1.380 kg è passata a 1.397 kg, con un incremento di 17 kg (+1,2%). Di conseguenza, sicuramente c’è un effetto dovuto all’elettrificazione”, commenta Inovev.

Per comprendere meglio il quadro del peso delle automobili in Europa, dobbiamo anche considerare la scarsità di modelli più piccoli. E quando le vendite dei veicoli di massa media sono “fortemente diminuite”, le vendite dei veicoli sopra i 1.900 kg sono aumentate significativamente dal 2020. Sempre più grandi e pesanti, sì, ma le strade e le strutture restano le stesse. Dove arriveremo?

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!