Nuova Fiat Multipla Nuova Fiat Multipla

Nuova Fiat Panda e Multipla: le due novità cambieranno il volto del brand

Fiat ha in serbo per i prossimi anni due novità che cambieranno il volto del marchio italiano. Si tratta delle nuove generazioni di Fiat Panda e Multipla, due modelli storici che torneranno sul mercato con uno stile molto diverso dalle altre auto di Fiat. Le due vetture sono previste per il 2024 e il 2025 e saranno basate su piattaforme e tecnologie condivise con gli altri marchi di Stellantis.

Nuova Fiat Panda e Multipla: avranno stile molto diverso rispetto alle altre auto del marchio

La nuova Fiat Panda sarà l’erede della Punto, la compatta che ha accompagnato Fiat per oltre 20 anni e che è stata tolta dal mercato nel 2018. La nuova Panda sarà una vettura di segmento B, lunga circa 4 metri, che riprenderà il nome e lo spirito della prima Panda degli anni ’80. Si tratterà di una vettura versatile e funzionale, adatta a diverse esigenze di mobilità. La nuova Panda sarà disponibile sia con motori termici che elettrici, grazie alla piattaforma CMP di Stellantis. La produzione della nuova Panda dovrebbe avvenire in uno degli stabilimenti dell’Est Europa del gruppo, probabilmente in Serbia.

La nuova Fiat Multipla sarà invece la rivoluzione di Fiat nel segmento C, quello delle crossover medie. La Multipla sarà una vettura lunga circa 4,4 metri, che sostituirà sia la 500X che la Tipo. La Multipla riprenderà il nome e il concetto della monovolume degli anni ’90 e 2000, ma con uno stile totalmente rinnovato e moderno. La Multipla sarà una vettura spaziosa e confortevole, capace di ospitare fino a sei persone. La Multipla sarà probabilmente solo elettrica, basata sulla piattaforma STLA Medium di Stellantis. La produzione della Multipla dovrebbe avvenire nello stabilimento di Kenitra in Marocco, dove verrà prodotta anche la Topolino.

Nuova Fiat Panda

Fiat Panda e Multipla saranno le due novità che cambieranno il volto di Fiat nei prossimi anni. Si tratta di due vetture che esprimeranno lo stile e la personalità del marchio italiano, ma anche l’innovazione e l’efficienza energetica del gruppo Stellantis. Le due vetture si aggiungeranno alle altre novità già annunciate da Fiat, come la 600 e la Topolino, che arriveranno nel 2023. Con queste auto, Fiat vuole essere sempre più protagonista in Europa e nel mondo.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!