Pininfarina-Classiche ferrari Pininfarina-Classiche ferrari

Pininfarina avvia un programma dedicato alle proprie auto d’epoca

In tutti questi gloriosi anni, Pininfarina non si è limitata “solo” a progettare automobili per vari marchi. Pare abbia collaborato attivamente nella produzione di veicoli per conto di alcuni modelli. E recentemente, l’azienda ha introdotto un proprio programma di certificazione che riguarda tutti i classici di cui era responsabile in fase di produzione. Parliamo di modelli iconici come l’Alfa Romeo Spider, prodotto dal 1966 al 1993, o la Fiat 124 Spider, realizzato dal 1966 al 1982.

alfa romeo pinifarina design

Gestito dal dipartimento Pininfarina Classiche, il programma dispone di un vasto archivio contenente tutti i dettagli delle singole vetture costruite dall’azienda. La storica firma stilistica stima che siano presenti oltre 50 modelli diversi, con una produzione totale di oltre 700 mila automobili.

Le informazioni ricavate da documenti storici, tra cui anche schizzi, progetti e corrispondenza su materia tecnica, possono essere impiegate per certificare un’auto e le sue componenti. Anche se questo processo può risultare dispendioso, esistono alternative più accessibili. Una di queste è una dichiarazione delle specifiche originali dell’auto.

ferrari pininfarina design

I proprietari possono avvalersi di questa dichiarazione per riportare la propria auto al suo stato originale, se lo desiderano. Le informazioni chiave includono i numeri dei componenti (telaio, motore, carrozzeria), finiture di vernice, rivestimenti interni e altri dettagli. Il programma è così accurato che i proprietari possono persino identificare quali tappetini erano originariamente installati. Grazie al programma Pininfarina è possibile ricostruire tutta un’intera storia nel dettaglio della propria auto classica, a partire dalla fabbrica.

L’interesse crescente per le auto d’epoca ha spinto diverse case automobilistiche a istituire reparti dedicati esclusivamente ai proprietari di modelli storici. Questi dipartimenti, come Ferrari Classiche, Porsche Classic o Pininfarina Classiche, si occupano dell’acquisto e della vendita di modelli più datati, nonché dei lavori di riparazione e restauro. Uffici del genere sono anche utili a curare gli archivi aziendali e garantire l’autenticità delle auto.

Nonostante Pininfarina abbia costruito automobili su commissione in passato, l’azienda ha anche sviluppato il proprio marchio automobilistico, presentando veicoli elettrici con il marchio Pininfarina. La prima è stata l’hypercar Battista e ha anticipato un possibile seguito con il concept SUV Pura Vision.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!