Porsche Porsche

Porsche: importante aumento delle consegne nel primo semestre 2023

I numeri di mercato regalano soddisfazioni alla Porsche. La casa di Stoccarda ha chiuso con successo i primi sei mesi del 2023, con un aumento delle consegne del 15% a livello globale. In totale, nel periodo di riferimento, 167.354 veicoli del marchio sono finiti nelle mani dei clienti di tutto il mondo. L’analisi dei numeri mostra una crescita in ogni regione di vendita.

Più nello specifico, l’incremento maggiore si è registrato in Europa, dove nella prima metà del 2023, Porsche ha scritto un bel 23 dietro il segno più, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con riferimento al Vecchio Continente si segnala l’ottima perfomance messa a segno in Germania, dove le consegne sono cresciute del 24%, portandosi a quota 17.118 unità.

Anche il Nord America ha registrato guadagni a due cifre: 41.937 automobili consegnate rappresentano un aumento anno su anno del 12%. Nonostante il contesto ancora difficile in Cina, Porsche ha messo nelle mani dei clienti ben 43.832 veicoli, da gennaio a giugno, sulla piazza della Grande Muraglia, con un aumento dell’8% sulla lettura precedente.

Nei mercati esteri ed emergenti, sono state consegnate 27.893 auto, con un aumento del 16%. La 911 rimane una delle preferite dai clienti, nell’anno del suo 60° anniversario, con 26.124 vetture finite nei garage dei compratori (+21%). I SUV rimangono tra i modelli Porsche più apprezzati: la Macan è stata consegnata a 47.755 clienti (+26%), la Cayenne a 46.884 clienti (+12%).

Nel primo semestre del 2023, 17.991 persone hanno ricevuto la loro Taycan (-5%). L’auto sportiva elettrica è l’unico modello del marchio tedesco in controtendenza. I numeri tornano in rialzo con la Panamera, consegnata in 17.565 esemplari (+13%), e con le 718 Boxster e 718 Cayman, finite nelle mani di 11.035 acquirenti (+13%).

Queste le parole di Detlev von Platen (Member of the Executive Board for Sales and Marketing di Porsche): “La crescita orientata al valore è la massima priorità per noi. Per raggiungere questo obiettivo, continuiamo a concentrarci sulla flessibilità, poiché la situazione economica globale rimane difficile. Soprattutto in Cina, puntiamo a un equilibrio tra domanda e offerta in linea con il nostro posizionamento nel lusso”.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!