Cruise Cruise

Robotaxi passa sopra a vittima di un altro incidente

La donna versa in gravi condizioni

Ancora un grave incidente a San Francisco ha coinvolto un robotaxi a guida autonoma di Cruise, società che fa parte del gruppo General Motors. Tutto è accaduto all’incrocio tra la 5th Street e Market quando una donna stava cercando di attraversare sulle strisce pedonali. Sulla strada in quel momento c’erano una berlina nera e un taxi autonomo senza passeggeri, fianco a fianco. La berlina nera ha colpito duramente la donna ad un fianco. In seguito all’urto la donna è caduta a terra e si è ritrovata sulla traiettoria del taxi autonomo da 1.800 kg che ha finito per passare sopra alla malcapitata con la ruota posteriore sinistra. Questo ha fatto scattare l’allarme dell’auto a guida autonoma che a quel punto si è fermata.

Robotaxi Cruise mette sotto donna già investita da altra auto

La donna è stata soccorsa da alcuni passanti e pochi minuti dopo sono arrivati ​​sul posto i vigili del fuoco che hanno contattato la società Cruise, proprietaria del robotaxi, chiedendo di mettere il mezzo ancora accesso fuori servizio. Non appena ciò è accaduto è stata avviata un’operazione per sollevare il taxi autonomo con una gru e liberare la donna ferita. Sul posto sono arrivate anche personale di Cruise per aiutare a liberare la donna.  I vigili del fuoco infatti hanno fatto sapere che il veicolo autonomo era entrato in una modalità di arresto di emergenza immediata, che purtroppo in quel momento ha causato lesioni molto gravi alla persona investita.

Robotaxi

Tra l’altro il guidatore del primo veicolo, quello che ha colpito la donna non si è nemmeno fermato. Il pirata della strada è attualmente ricercato dalla polizia che sta visionando i video di quanto accaduto per capire di chi si possa trattare. Quanto al robotaxi di Cruise è finito nuovamente al centro delle polemiche. Sono in tanti a San Francisco tra i cittadini a pensare che questa tecnologia non sia per nulla sicura e questo ultimo episodio non fa altro che gettare ancora benzina sul fuoco delle polemiche.

YouTube video
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!