Ferrari pista di Fiorano Ferrari pista di Fiorano

Sai quali sono le 3 Ferrari più veloci sulla pista di Fiorano? Ecco la risposta

Non c’è modello Ferrari che non si sia confrontato con le curve della pista di Fiorano, da quando questo impianto nacque nel 1972. Il tracciato fu caldamente voluto da Enzo Ferrari, per avere la possibilità di testare subito le sue auto, a due passi dal sito produttivo.

Questo circuito, che appartiene alla casa del “cavallino rampante”, si snoda su 3.021 metri di lunghezza, con 13 curve ad animarne la planimetria. Ospita nel suo perimetro una casa che il Commendatore fece costruire per sé, dalle cui finestre il fondatore della casa di Maranello teneva tutto sotto controllo. La pista di Fiorano, oltre che per le auto da corsa, viene usata anche per le sportive stradali. Oggi vi accompagniamo in un breve viaggio alla scoperta degli esemplari della specie più veloci su quel tracciato.

1° Ferrari SF90 Stradale

Ferrari SF90 Stradale

La supercar ibrida plug-in del “cavallino rampante” eroga 1000 cavalli di potenza, 780 dei quali provenienti dal motore endotermico V8 biturbo da 4.0 litri di cilindrata. Gli altri 220 giungono dalle tre unità ibride del powertrain. Il modello pesa 1570 chilogrammi. Questo il suo tempo sul giro a Fiorano: 1’19″00. Mezzo secondo più lenta è la sorella Spider.

2° Ferrari LaFerrari

Ferrari LaFerrari

Qui parliamo dell’hypercar al vertice della famiglia lanciata dalla GTO del 1984 e proseguita con le varie F40, F50 ed Enzo. Ora si attende la sua erede, prevista a breve. La spinta de LaFerrari fa capo a un V12 da 6.3 litri. Questa scultura ingegneristica, pregna di soluzioni straordinariamente raffinate, eroga una potenza massima di 800 cavalli, con melodie meccaniche meravigliose. Al servizio del conducente ci sono anche i 163 cavalli messi sul piatto dall’Hy-Kers, per una potenza combinata di 963 cavalli. Questo il suo tempo sul giro a Fiorano: 1’19″70.

3° Ferrari 812 Competizione

Ferrari 812 COmpetizione

Versione estrema e in serie limitata della 812 Superfast, la 812 Competizione è una belva da pista adatta all’uso quotidiano. Qui il cuore pulsa sotto il cofano anteriore. Si tratta di un motore V12 aspirato da 6.5 litri di cilindrata, che sviluppa una massima di 830 cavalli. Le note di scarico sono meravigliose ed accompagnano in modo sublime le sue dinamiche da prima della classe. Anche se è un’auto di taglio racing, non mette in apprensione, almeno entro certo limiti. Questo il suo tempo sul giro sulla pista di Fiorano: 1’20″00.

Foto | Da profilo Facebook Ferrari

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!