Tesla Cybertruck Tesla Cybertruck

Tesla Cybertruck: eccolo nella nuova colorazione nero lucido

Per la prima volta è stato visto su strada il primo Tesla Cybertruck in nero lucido, colorazione fino ad ora mai vista sul pickup elettrico.

Il Tesla Cybertruck, pick-up elettrico che ha destato grande attesa e presentato lo scorso novembre, comincia a circolare sulle strade americane in diverse versioni. Le consegne sono iniziate, anche se la produzione non è ancora a pieno ritmo e, nelle ultime ore, è emersa online una versione con una nuova colorazione mai vista prima.

Tesla Cybertruck: il pickup elettrico visto in una nuova colorazione inedita

Osservando l’immagine e il video nell’articolo, noterete che il Tesla Cybertruck si presenta in una finitura nera lucida, una tonalità finora inedita. Solitamente, Tesla propone il suo pick-up nell’iconica colorazione in acciaio inossidabile, ma è disponibile anche in bianco e nero, quest’ultimo ottenibile mediante una pellicola speciale a 6.500 dollari. Fino ad ora avevamo visto il pickup elettrico con una carrozzeria in nero opaco, uno dei primi modelli visti su strada.

Tesla Cybertruck

La realizzazione di questa variante è merito del team T Sportline, noto produttore di accessori aftermarket, che ha optato per un rivestimento nero lucido di grande impatto. Questo modello colpisce per il suo aspetto innovativo, data la rarità della tonalità scelta, e probabilmente conquisterà molti futuri acquirenti del Cybertruck. Al momento Tesla ha commercializzato solo la variante Foundation Series a 120.000 dollari, con poche unità consegnate al di fuori dei dieci esemplari della presentazione del 30 novembre.

T Sportline, oltre al nero lucido, offre anche le colorazioni Satin Stealth Black, Crimson Red, Forest Green, Glacier Blue, Satin Rose Gold e diverse tonalità neutre a 4.750 dollari. Dopo l’acquisto, il proprietario può semplicemente contattare l’azienda per personalizzare il colore del proprio veicolo. Nelle ultime settimane si è parlato del pickup elettrico specialmente per ciò che riguarda l’autonomia, che risulta inferiore rispetto alle aspettative e quanto dichiarato. Ma le polemiche non si fermano qui. Il bestione ideato da Elon Musk, infatti, pare far non poca fatica sulla neve. Non una bella figura agli occhi dei potenziali clienti, che potrebbero cambiare idea e optare su qualche altra scelta.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!