Tesla FSD, Full Self Driving, Beta Tesla FSD, Full Self Driving, Beta

Al posto guida di una Tesla con l’Apple Vision Pro: arrestato!

Se non stiamo attenti, l’umanità rischia di perdere la bussola. Guardate cosa ha fatto un automobilista.

Ormai sembra che la situazione stia sfuggendo di mano. Siamo in una fase in cui l’uomo rischia di mettersi al servizio della tecnologia, e non viceversa, come era stato fino ad oggi. L’uso distorto della stessa può avere delle implicazioni negative. Un video mostra un tizio al volante di una Tesla, mentre viaggia indossando l’Apple Vision Pro. Questo visore coniuga la realtà virtuale e quella incrementata, dando la possibilità di navigare con gli occhi, in ambiti digitali immersivi.

Usare un sistema del genere quando si conduce un veicolo è assolutamente folle, anche se l’auto dispone di sistemi di guida cosiddetta “autonoma”, che in realtà non consentono di dissociarsi dalla strada e dalle dinamiche del mezzo, essendo degli ausili, non dei sostituti dell’uomo.

Per fortuna il soggetto protagonista del video è stato fermato dalla polizia, prorio mentre si stava filmando. La clip è stata pubblicata su X, dove è stato lo stesso autore del comportamento irresponsabile a bordo della Tesla, nei commenti, a dire di essere stato arrestato, come sottolineano i colleghi di autoblog.com.

Apple Vision Pro
Foto Apple

Apple dice esplicitamente di non usare il Vision Pro durante la guida, ma basterebbe un minimo di buonsenso per rendersi conto che condurre un mezzo in questo modo è qualcosa di irresponsabile. Purtroppo non tutti ci arrivano. Specie i nerd o quelli che non riescono più a fare a meno di un supporto digitale.

Come se non bastassero i comportamenti folli di quei conducenti che affidano completamente le loro sorti e, soprattutto quelle degli altri, al cosiddetto “pilota automatico”, ecco ora un’altra miscela folle fra questo e i device di nuova generazione. Purtroppo il virtuale può portare a morti reali, non solo spegnendo i neuroni, ma anche la vita fisica delle persone. Prima lo si capisce, meglio è. Speriamo che l’arresto del tizio con Tesla e visore di cui vi abbiamo parlato serva da ammonimento per i potenziali emuli.

YouTube video
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!