Tesla Model 3 Tesla Model 3

Tesla Model 3 “Highland” debutta anche in Nord America

Tesla Model 3 “Highland” ha fatto il suo debutto anche in Nord America, portando diverse novità e mantenendo lo stesso prezzo.

Dopo un attento e prolungato sviluppo, Tesla ha finalmente lanciato il restyling della Model 3, noto come “Highland”, anche in Nord America. Questa novità segue il debutto estivo in Europa del facelift della rinomata berlina elettrica che ha conquistato le vette delle classifiche dei mercati automobilistici globali.

La Tesla Model 3 “Highland” sbarca anche in Nord America

Tesla, inizialmente, non aveva specificato quando la versione aggiornata sarebbe stata disponibile nel mercato nordamericano. Dopo alcuni mesi di attesa, il modello rinnovato è ora acquistabile dai clienti negli Stati Uniti e in Canada. Abbiamo già discusso dettagliatamente del restyling della Tesla Model 3 e la versione per il Nord America non presenta ulteriori modifiche. Tra i cambiamenti principali c’è il design esterno, che ha subito un’evoluzione particolarmente sul frontale, che è stato completamente ridisegnato. Anche la parte posteriore vanta diverse novità, come i nuovi gruppi ottici a forma di C.

Per quanto riguarda l’interno, il display centrale dell’infotainment, ora da 15,4 pollici, offre una maggiore area visiva grazie a una cornice ridotta. Tesla ha inoltre implementato un display da 8 pollici per i passeggeri posteriori, consentendo l’accesso alle funzioni di climatizzazione e intrattenimento. Si notano anche l’introduzione di luci ambientali e di nuovi rivestimenti interni.

Tesla Model 3

In Nord America Tesla commercializza la Model 3 nelle versioni a trazione posteriore e Long Range, in linea con l’offerta europea. La versione Performance, per ora, non è disponibile. Sebbene i powertrain rimangano invariati, anche negli USA la velocità massima è stata limitata a 201 km/h (125 mph). Nonostante questi significativi aggiornamenti, Tesla ha mantenuto invariato il prezzo rispetto al modello precedente.

Negli ultimi giorni si è parlato comunque anche della versione Performance, che secondo alcune indiscrezioni dovrebbe arrivare entro il primo trimestre del 2023 e sarebbe già in produzione. Nelle ultime settimane si è parlato molto anche della Tesla Model 2, il modello low-cost da 25.000 euro che dovrebbe arrivare a breve sul mercato e che, secondo informazioni interne, dovrebbe arrivare a vendere circa 40 milioni di unità.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!