Test delle BMW M Hybrid V8 ed M4 GT3 EVO a Spa-Francorchamps

BMW Racing
Foto BMW

La leggendaria pista di Spa-Francorchamps, patria di sfide epiche e velocità inebrianti, è stata la cornice scelta per una sessione di test della BMW M Hybrid V8, a cura di BMW M Team WRT. Acquisiti numerosi dati su questa “belva” destinata a sfidare la concorrenza nel FIA World Endurance Championship (FIA WEC) 2024.

Nella stessa cornice ambientale, BMW M Motorsport ha portato la BMW M4 GT3 EVO, step migliorativo della M4 GT3. Si tratta di una versione potenziata dell’auto attuale, e si prepara a solcare le piste a partire dal 2025, con l’obiettivo di dominare il mondo delle corse.

Otto piloti ufficiali dell’elica blu hanno condiviso il compito di testare le 2 auto da gara. Robin Frijns, Maxime Martin, René Rast, Marco Wittmann e Nick Yelloly si sono alternati al volante della BMW M Hybrid V8. Yelloly e Wittmann, hanno portato con sé l’esperienza acquisita coi prototipi LMDh nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship 2023. Augusto Farfus, Jens Klingmann e Bruno Spengler si sono invece seduti al posto guida della BMW M4 GT3 EVO.

BMW Racing
Foto BMW

Il focus del BMW M Team WRT è stato l’ottimizzazione dei sistemi e delle prestazioni della BMW M Hybrid V8. Come i piloti, anche i tecnici del team belga stanno ancora imparando a conoscere e comprendere le sfumature di questa complessa creatura. Il cammino di apprendimento potrebbe condurre a risultati di grande spessore.

Nel frattempo, la BMW M4 GT3 EVO ha iniziato il suo percorso di test, in anticipo sulla tabella di marcia. La BMW M Motorsport sfrutterà il resto della stagione 2023 e l’intera stagione 2024 per affinare ulteriormente la già straordinaria BMW M4 GT3. L’attenzione sarà focalizzata sull’espansione delle funzionalità del veicolo, sull’aumento della affidabilità dei componenti, sull’ottimizzazione delle prestazioni per i team e sul miglioramento della guidabilità. Le reazioni dopo i test sono state positive. C’è fiducia negli uomini della casa bavarese sul potenziale delle due auto, che potrebbero regalare ottime soddisfazioni al marchio dell’elica blu.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!