Volkswagen: il piano nascosto per rivoluzionare i suoi design elettrici

La Volkswagen pensa a un cambio drastico con il look delle elettriche, virando verso forme più tradizionali, nello stile di Golf e Passat
Profilo Volkswagen ID. 2all Concept

La serie ID del marchio Volkswagen è facilmente riconoscibile. A dispetto del suo essere così promettente, l’aspetto futuristico delle vetture della famiglia non convincerebbero, però, fino in fondo gli acquirenti. I dati di vendita soddisfano solo in maniera parziale, ragion per cui la stessa VW pensa di correre ai ripari.

Volkswagen, il cambiamento radicale che sta operando sui suoi design elettrici

volkswagen golf

Il numero uno della divisione design, Andreas Mindt, starebbe cercando di dare una svolta. Secondo il responsabile del dipartimento – riferisce Motor Trend – i prototipi delle prime bev avevano lo scopo di accendere la curiosità tra i consumatori, spingendoli verso l’addio alle proposte tradizionali. Adesso il vento è cambiato, favorevole all’avvento degli esemplari a batteria; perciò, i Costruttori non avvertono più il bisogno di alzare troppo i toni in termini di stile.

Le bev – ha affermato Mindt – costituiscono il 15 per cento del mercato globale e il 50 per cento in Cina. Dunque, hanno smesso di costituire una nicchia o una soluzione orientata al domani. I dati delle immatricolazioni attestano il ruolo di primo piano occupato dalle bev su scala globale. Specie nella Terra dei Dragoni costituiscono una solida realtà, come confermano i piani delle aziende locali, la cui conoscenza è senza eguali nel panorama mondiale.

Nuova Volkswagen Passat Variant

Il capo del design di Volkswagen invita a stoppare la produzione di veicoli eccentrici, dall’aspetto quasi alieno. Lo segnala pure la recente ID. 2all concept, una berlina 100 per cento elettrica richiamante la Golf. Tra i responsabili del progetto ha operato proprio Mindt, lieto dei feedback positivi ricevuti a inizio 2023.

Allo stesso modo, crede vada cambiato l’abitacolo. Anziché le plastiche dure ed economiche, promuove l’adozione di superfici pulite con finiture morbide. La prospettiva è chiara: riportare lo stesso stile di Golf e Passat degli anni Novanta. La chiave del successo starebbe tutta lì: rievocare i fasti di ieri su vetture orientate al domani. Così la VW cercherà di diventare una potenza pure nel comparto delle bev.