parcheggio.automatico.Volkswagen parcheggio.automatico.Volkswagen

Volkswagen sta sviluppando un sistema in grado di parcheggiare e ricaricare autonomamente i veicoli

Il team di sviluppo software di Volkswagen Cariad, in collaborazione con Bosch, sta cercando di rivoluzionare il modo di parcheggiare i veicoli elettrici. Il tutto attraverso lo sviluppo di servizi di parcheggio automatico insieme alla ricarica automatizzata abilitata dalla tecnologia di guida autonoma SAE Livello 4.

tecnologia Volkswagen in fase di sviluppo

La tecnologia Volkswagen in fase di sviluppo consente ai veicoli elettrici di trovare un parcheggio con stazione di ricarica senza bisogno di un conducente. Un sistema automatizzato avvia l’area di ricarica e inserisce automaticamente il cavo di ricarica. Una volta raggiunta la carica desiderata della batteria, il veicolo elettrico ritorna al suo parcheggio abituale, permettendo di risparmiare tempo e migliorare la comodità. In questo caso, la tecnologia viene presentata su un’Audi Q8 e-tron, il che ha senso poiché i veicoli di lusso saranno i primi a beneficiarne.

“La automazione svolge un ruolo chiave nella rivoluzione della mobilità e nella transizione verso l’elettromobilità. I due servizi, il parcheggio automatico e la ricarica automatica, rendono l’esperienza di mobilità molto più agevole per gli utenti”, ha dichiarato Manuel Maier, vicepresidente per il settore Parking dei prodotti Bosch.

Come la tecnologia di parcheggio autonomo di Mercedes-Benz, anch’essa sviluppata con Bosch, anche la tecnologia autonoma Volkswagen Cariad funzionerà solo in determinati parcheggi forniti da Bosch. Attualmente, è in fase di test in due parcheggi interni in Germania. Il parcheggio senza conducente con servizio di ritiro e consegna automatizzato viene testato nel garage del personale di Cariad a Ingolstadt. Il parcheggio sviluppato da Bosch a Ludwigsburg viene utilizzato per testare la ricarica senza conducente con ritiro e consegna automatizzato dell’auto.

tecnologia Volkswagen a confronto con Mercedes

“Siamo molto entusiasti di plasmare il futuro del parcheggio e della ricarica automatica insieme a Bosch. La nostra collaborazione ci consente di testare queste tecnologie in una fase iniziale dello sviluppo del veicolo. Il prodotto finale sarà affidabile e offrirà ai clienti la miglior esperienza possibile”, ha affermato Rolf Dubitzky, responsabile Parking di Cariad.

I tedeschi apprezzeranno per primi la comodità di questa tecnologia. Gli americani potranno vederla in azione al Consumer Electronics Show 2024, attualmente in corso a Las Vegas. Durante la presentazione, sarà possibile osservare da vicino anche una versione di pre-produzione della nuova Volkswagen Golf GTI con la sua cabina migliorata.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!