Xpeng G9 e P7 si mostrano al Salone di Monaco: caratteristiche e prezzi

Xpeng G9

Nel panorama automobilistico italiano si delineano interessanti sviluppi provenienti dalla Cina. Sul mercato si fanno strada infatti i nuovi modelli BYD con nuovi SUV e berline, una nuova ultracompatta proposta a soli €10.000, e la promettente Xpeng che presenta il nuovo SUV G9 e la berlina P7, entrambe elettriche e caratterizzate da un’architettura avanzata a 800 volt.

Questi veicoli sono già disponibili in alcune nazioni europee come Svezia, Norvegia, Danimarca e Paesi Bassi, dove sono disponibili con prezzi che si aggirano intorno ai €50.000, ma presto debutteranno anche in altri paesi europei compresa l’Italia.

La Xpeng G9 si mostra al Salone di Monaco

Xpeng G9

La Xpeng G9 si fa notare con la sua partecipazione al prestigioso Salone di Monaco. La sua versione di base è un SUV elettrico che monta un motore posteriore da 313 CV. Tuttavia, la versione a trazione integrale con doppio motore è la vera protagonista, sprigionando un’impressionante potenza di 551 CV e una coppia di 716 Nm. Questa versione è in grado di sfrecciare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi.

Tra le caratteristiche distintive della Xpeng G9 spicca il sistema di ammortizzatori pneumatici a doppia camera, che offre diverse impostazioni di rigidità. Il veicolo è equipaggiato con batterie in carburo di silicio da 98 kWh, consentendo una ricarica in corrente continua fino a 300 kW e una ricarica rapida di 100 km di autonomia in appena 5 minuti. La sua autonomia totale, secondo il ciclo WLTP, raggiunge 570 km nella versione Long Range.

Sebbene il prezzo per il mercato italiano debba ancora essere annunciato, nei Paesi Bassi, dove è già disponibile, il costo parte da €57,990 per il modello base e arriva a €71,990 per la versione AWD Performance.

Il restyling della Xpeng P7 appositamente per l’Europa

Xpeng P7

La Xpeng P7 ha subito un notevole restyling in occasione del suo debutto europeo, avvicinandosi ulteriormente alle linee e alle tecnologie delle berline europee. La casa automobilistica cinese ha effettuato numerosi miglioramenti nell’elettronica e nella powertrain. Questa berlina è in grado di ricaricarsi in corrente continua con una potenza fino a 175 kW e offre un’ampia autonomia totale di 576 km, secondo il ciclo WLTP. Il portellone posteriore è automatico e le portiere hanno la chiusura “soft close”.

Entrambi i modelli, la Xpeng G9 e la P7, sono equipaggiati di serie con il sistema Xpilot, un avanzato sistema di assistenza alla guida sviluppato dalla casa cinese. Questo sistema comprende 29 sensori, tra cui radar Lidar, sensori a ultrasuoni e telecamere a 360 gradi. Il sistema di infotainment di entrambe le vetture è stato aggiornato e supporta gli aggiornamenti OTA, basandosi sul sistema operativo Xmart.

Anche per la Xpeng P7, i prezzi per il mercato italiano non sono stati ancora rivelati, ma nei paesi europei in cui è già disponibile il prezzo parte da €49.990 per il modello base, arrivando a €69.990 per la Wing Edition.