Abarth 600 Abarth 600

Abarth 600 in arrivo nel 2025

Abarth 600: il CEO Francois conferma che il modello arriverà probabilmente entro il 2025

Abarth, il marchio sportivo di Stellantis si sta già iniziando a preparare al lancio del suo prossimo modello elettrico: Abarth 600. Questa vettura nascerà sulla base della recente Fiat 600 che come sappiamo è stata presentata ufficialmente agli inizi dello scorso mese di luglio. Questa sarà dunque la prossima grande novità per la casa automobilistica dello scorpione pronta ad essere protagonista sul mercato in Europa anche in questa fase di transizione verso la mobilità elettrica al 100 per cento.

Il CEO Francois conferma che il modello arriverà probabilmente entro il 2025

Abarth 600 dopo la 500e, sarà la seconda auto completamente elettrica lanciata sul mercato dalla casa automobilistica dello scorpione. Questa auto dovrebbe essere ancora più ad alte prestazioni rispetto alla 500e, questo sia per quanto concerne l’autonomia sia per quello che riguarda la potenza. Secondo voci che circolano con sempre maggiore insistenza questa vettura elettrica di Abarth potrebbe avere una potenza di circa 190 cavalli e una coppia di oltre 300 Nm. In questa maniera questa auto potrebbe accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi raggiungere una velocità massima davvero notevole. La batteria dovrebbe essere la stessa di quella della Fiat 600 con un’autonomia di poco inferiore.

Il 2025 dovrebbe essere l’anno giusto per il debutto di Abarth 600 che è stata praticamente confermata

Il magazine britannico Autocar ha domandato al numero uno di Fiat e Abarth, Olivier Francois se ci sarà una Abarth 600 e il CEO non si è tirato indietro dichiarando: “E’ logico”. Dunque si tratta della prima conferma che l’auto si farà anche se l’amministratore delegato della casa automobilistica dello scorpione non ha voluto aggiungere altro a proposito del futuro modello.

La versione Abarth della 600 si distinguerà dal B-SUV per avere un aspetto decisamente più sportivo e aggressivo rispetto alla versione normale di Fiat. Ovviamente non mancheranno quelli che possono essere considerati come gli elementi di design distintivi di Abarth come lo scorpione sul cofano, le prese d’aria sul paraurti anteriore, le minigonne laterali, lo spoiler posteriore, i cerchi in lega da 17 o 18 pollici e i terminali di scarico cromati. Anche l’abitacolo sarà reso molto più sportivo rispetto a quello della normale Fiat 600.

Nuova Abarth 600e

La nuova Abarth 600 sarà quindi un modello innovativo e al passo con i tempi, ma anche fedele alla storia e alla filosofia del marchio dello scorpione. Questa dunque rappresenterà un modello chiave per il futuro del brand italiano. Il marchio dello scorpione dovrà infatti dimostrare di saper competere nel mercato delle auto elettriche sportive, dove si troverà ad affrontare rivali come la Mini Cooper SE o la Honda E.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!