Alfa Romeo 33 Stradale Alfa Romeo 33 Stradale

Alfa Romeo 33 Stradale protagonista del concorso “Novità dell’Anno 2024”

Importante riconoscimento, dai lettori del noto magazine italiano Quattroruote, per l’Alfa Romeo 33 Stradale.

L’Alfa Romeo 33 Stradale è un’auto da sogno, che produce emozioni intense. A lei è andato il premio speciale “Dream” assegnato dai lettori della rivista mensile “Quattroruote“, che l’hanno scelta col 44.5% di preferenze, nell’ambito del concorso “Novità dell’Anno 2024”. Non ci vuole molto a capire perché un mezzo del genere entri nell’apparato emotivo della gente. Qui, poi, c’è il valore aggiunto della nobile storia del “biscione”, recuperata con grande energia da questo modello, nato dal coraggio di spingersi oltre i limiti dell’immaginazione.

L’Alfa Romeo 33 Stradale è il nuovo “manifesto” del marchio automobilistico milanese. In essa si condensa la tradizione più bella, in una tela fortemente orientata alla modernità, come testimoniano le soluzioni tecnologiche all’avanguardia di cui il modello dispone. Questa coupé a due posti secchi coniuga heritage e futuro. Solo 33 gli esemplari previsti, già tutti venduti al momento della presentazione.

Nuova Alfa Romeo 33 Stradale

Le grandi manifestazioni di apprezzamento della gente sono state ora cementate dall’annuale concorso indetto dalla rivista “Quattroruote”, che l’ha vista vincere fra le auto da sogno. Con un netto predominio di preferenze, l’esclusiva supercar del “biscione” si è aggiudicata il premio speciale nella categoria Dream. Il prestigioso referendum, che coinvolge nel giudizio i lettori del magazine italiano, assegna premi speciali anche nelle categorie Concept e Lifestyle. Ai tre gruppi partecipano quei modelli sportivi o particolari che, per il loro fascino, sono esclusi dalla rosa delle candidate al premio di “Novità dell’anno“.

L’Alfa Romeo 33 Stradale di nuova generazione, ispirata nello stile all’omonima vettura di fine anni sessanta, è concepita per essere un’opera d’arte unica e irripetibile, grazie ad un livello di personalizzazione senza precedenti. Prodotta in collaborazione con la carrozzeria Touring Superleggera mediante un processo artigianale unico, offre standard di altissima qualità e una maniacale cura del dettaglio. Il suo obiettivo è regalare l’esperienza di guida più esaltante, in un oggetto di alto valore collezionismo. Questa fuoriserie può essere equipaggiata con un motore biturbo V6 da oltre 620 cavalli o in configurazione BEV da oltre 750 cavalli. Le prestazioni sono eccellenti in entrambe le versioni, con una velocità massima di 333 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!