Jeep Avenger e-Hybrid Jeep Avenger e-Hybrid

Jeep Avenger e-Hybrid: ecco la nuova versione per il SUV

Jeep Avenger e-Hybrid: arriva in Europa la nuova versione del SUV compatto di Jeep che si sta rivelando un vero successo

Oltre all’opzione puramente elettrica da 156 CV e a quella termica da 100 CV che sono attualmente nella gamma dell'”Auto europea dell’anno” per il 2023, presto ci sarà un’altra Avenger chiamata Jeep Avenger e-Hybrid. Utilizzando un sistema di propulsione ibrido molto sofisticato, la nuova versione della piccola Jeep offrirà la massima combinazione di comfort e prestazioni.

Svelata la nuova Jeep Avenger e-Hybrid

Il sistema e-Hybrid è composto da un motore turbo benzina con una capacità di 1,2 lt e una potenza di 100 CV, una batteria agli ioni di litio sotto tensione di 48 V, un cambio automatico a doppia frizione con 6 rapporti e un motore elettrico da 21 kW e 55 Nm che è ospitato nel box, insieme all’inverter e alla centralina elettronica di gestione del pacchetto ibrido. Da segnalare che il cambio automatico appartiene alla dotazione di serie dell’Avenger e-Hybrid e ha la possibilità di cambi manuali tramite paddle posti sul volante.

Il motore termico della nuova jeep Avenger e-Hybrid beneficia anche di un generatore-avviatore (BSG) e funziona secondo il ciclo termodinamico Miller per massimizzare i vantaggi della tecnologia ibrida. Come gli altri modelli e-Hybrid di Jeep, Renegade e Compass, l’Avenger leggero ibrido sarà in grado di avviarsi, parcheggiare e guidare esclusivamente elettricamente fino a 1 km a una velocità fino a 30 km/h.

In questo modo si otterrà un livello di rumore molto basso nell’abitacolo e emissioni di CO 2 inferiori del 15% rispetto a un motore a benzina convenzionale. Secondo le misurazioni di fabbrica la Jeep Avenger e-Hybrid emette tra 111 e 114 g CO 2 /km (valori soggetti ad approvazione finale), mentre il consumo medio è di 5,1 lt/100 km, entrambi valori eccellenti per il segmento.

La potenza totale è di 100 CV e 205 Nm, con il motore elettrico che contribuisce a beneficiare di un’accelerazione vivace, una risposta immediata dell’acceleratore e un risparmio di carburante. La trazione viene trasmessa alle ruote anteriori e il sistema è stato sviluppato affinché il passaggio dalla modalità elettrica pura a quella ibrida non sia nemmeno avvertibile, se non dalle indicazioni sul quadro strumenti digitale.

Jeep Avenger e-Hybrid

Con il nuovo motore Mild Hybrid, la Jeep Avenger e-Hybrid sarà disponibile negli allestimenti Longitude, Altitude e Summit, mentre i sistemi Selec-Terrain e Hill Descent Control saranno inclusi come equipaggiamento standard su tutti e tre. Allo stesso tempo, per il modello vengono lanciati anche nuovi elementi di equipaggiamento, come l’Open-Air Sky Roof, il sedile del conducente regolabile elettricamente con funzione di massaggio nonché i pacchetti di connettività Connect ONE e Connect PLUS. Per il nostro Paese i prezzi saranno comunicati entro la fine dell’anno, insieme all’attivazione dell’opzione per gli ordini.

Jeep Avenger e-Hybrid 2
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!