Tesla Model 3 Tesla Model 3

La Tesla Model 3 in stile carrozza ottocentesca

La Tesla Model 3, a detta di alcuni, è un’auto che guarda oltre. Ma forse qualcuno ha preso il concetto troppo alla lettera, per creare qualcosa che con i mezzi ruotati convenzionali ha poco a che vedere. In preda a uno slancio di stravaganza, un tizio ha dotato una di queste vetture di enormi ruote da 115 pollici, per farla somigliare a una carrozza dell’era moderna, ma soprattutto per poterla guidare a testa in giù. Un’acrobazia senza senso, ma che trova una “ragione” nella ricerca della viralità sui social, tema diventato oggi prioritario per alcuni.

Come ben sapete, la Tesla Model 3 è l’auto elettrica più famosa del mondo. Per lei si possono ipotizzare diversi impieghi, ma nell’ambito dell’ordinario. C’è, però, chi vuole stupire a tutti i costi. Ecco allora che negli Stati Uniti il popolare YouTuber WhistlinDiesel, già protagonista di un video rallistico con la Ferrari F8 Tributo, ha deciso di mettere mano su un esemplare bianco della berlina di Elon Musk, con la missione “ufficiale” di verificarne la robustezza. Anche a costo di distruggerla, per il semplice gusto di farlo.

È così che va il mondo: c’è chi non riesce a riempire un piatto di pasta e chi schiaccia un Rolex sotto un treno, tanto per ammazzare la noia. Magari gesti del genere danno un ritorno economico importante sui social, ma è proprio l’idea ad essere discutibile nei suoi fondamenti, almeno secondo me.

Tornando alla Tesla Model 3 protagonista del filmato, la trasformazione è stata radicale. Per vederne gli effetti, bisogna spingere i fotogrammi oltre il minuto 7’15”. A quel punto l’auto elettrica della casa di Austin riceve le enormi e sottili ruote in acciaio da 115 pollici. Il loro montaggio viene eseguito in modo che, sul piano tecnico, sia possibile ribaltare l’auto per farla viaggiare a testa in giù. La rotazione del veicolo si giova dell’apporto di un trattore di grandi dimensioni. Poi inizia l’azione…capovolta. Il risultato? Un spettacolo bizzarro.

YouTube video
NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!