Polestar 4 Polestar 4

Polestar: le novità del 2024 e quelle successive

Prosegue l’allargamento della gamma Polestar. Ecco i prossimi passi.

Il 2024 sarà un anno intenso e ambizioso per Polestar. La casa automobilistica svedese, controllata da Volvo Cars, allarga la sua gamma di auto elettriche. Di queste ore la notizia della commercializzazione in Europa e in Australia della Polestar 4, dopo l’avvio della produzione e le prime consegne in Cina alla fine del 2023. Alle nostre latitudini, per vedere qualche esemplare in strada, bisognerà aspettare ancora qualche mese.

Il dinamismo del marchio è confermato dal fresco aggiornamento della Polestar 2, che si offre alla vista con un look leggermente diverso e, soprattutto, con alcuni aggiornamenti tecnici che hanno migliorato l’autonomia del prodotto e la sua personalità dinamica.

Prossimo modello ad entrare in scena sarà il Polestar 3, un SUV generosamente dimensionato che si offrirà, almeno nella fase iniziale, con due step di potenza, da 489 cavalli e 517 cavalli, erogati dai 2 motori elettrici destinati a muoverlo. Per rendere più gradevole la sua guida, gli ingegneri della casa svedese hanno sviluppato un differenziale posteriore Torque Vectoring Dual Clutch, che regala un comportamento più affilato e un carattere più sportivo.

polestar

Un ruolo cruciale, per l’immagine del marchio, avrà la Polestar 5, una berlina sportiva che vuole guadagnare il suo spazio tra le vetture Premium. Anche la Polestar 6 sarà una bandiera del costruttore nordico. Si tratta di una roadster a due posti secchi, spinta con forza da 844 cavalli alla spina.

Il presente è però incarnato dal nuovo Polestar 4, di cui ci siamo già occupati. Si tratta di un veicolo a metà tra un SUV e una berlina. La versione base avrà 272 cavalli al servizio del conducente, erogati da un solo motore, con un’autonomia stimata di 600 km. Nell’allestimento più muscolare potrà giovarsi di due unità propulsive, rigorosamente elettriche, in grado di produrre una potenza massima di 544 cavalli, con un’autonomia fino a 560 km.

Ricordiamo che le auto del costruttore svedese sono completamente elettriche e si distinguono per il design minimalista, la tecnologia, la sostenibilità e l’innovazione. Nel corso del 2024, come dicevamo, saranno introdotti i lussuosi SUV Polestar 3 e Polestar 4. Entro il 2026 dovrebbero arrivare altri due modelli: la GT elettrica a quattro porte Polestar 5 e la roadster elettrica Polestar 6.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!