Skoda Skoda

Skoda annuncia l’integrazione di ChatGPT nelle sue auto a partire dalla metà del 2024

ChatGPT basato sull’intelligenza artificiale sarà integrato nell’assistente vocale Laura nelle auto di Skoda

Le case automobilistiche sono alla ricerca di nuovi modi per interagire con le auto che costruiscono. L’intelligenza artificiale è senza dubbio la più adatta a questo scopo. Proprio per questo motivo sempre più case automobilistiche integrano ChatGPT nel proprio sistema multimediale e i cechi di Skoda non fanno eccezione.

ChatGPT basato sull’intelligenza artificiale sarà integrato nell’assistente vocale Laura nelle auto di Skoda

Il costruttore di Mlada Boleslav ha appena annunciato che ChatGPT sarà integrato nelle sue vetture a partire dalla metà del 2024. L’assistente digitale Laura (“arricchita” di intelligenza artificiale) risponderà alle domande e, inoltre, converserà con gli utenti.

I modelli prodotti sulle architetture MEB GP e MQB Evo beneficeranno di questa nuova tecnologia. Nello specifico parliamo di alcune versioni dell’elettrica Enyaq, della nuova generazione Superb e Kodiaq, ma anche dell’imminente restyling di Octavia. Per motivi di sicurezza, ChatGPT non avrà accesso ai dati dell’auto o alle informazioni personali degli utenti. Inoltre, tutte le interazioni con l’assistente digitale verranno cancellate immediatamente dopo essere state elaborate.

Se il sistema non è in grado di rispondere a una domanda, questa verrà inoltrata in modo anonimo a ChatGPT. Skoda garantisce la protezione dei dati personali e delle informazioni sul veicolo in modo permanente. L’assistente vocale si attiva con “Ok, Laura” o tramite il pulsante dedicato sul volante. Nel caso in cui la richiesta non possa essere gestita dal sistema, viene inviata in forma anonima all’intelligenza artificiale.

Si specifica che ChatGPT non ha accesso ai dati del veicolo o alle informazioni personali. Il produttore assicura che “ogni interazione viene eliminata immediatamente dopo l’elaborazione, garantendo i massimi standard di protezione dei dati”. Questa nuova funzionalità sarà presto disponibile anche su altri modelli dei marchi del Gruppo Volkswagen.

Skoda 1

“Con l’integrazione di ChatGPT nel nostro assistente vocale Laura, Skoda continua a sfruttare la tecnologia avanzata per migliorare l’esperienza di guida”, afferma Klaus Zellmer, CEO di Skoda Auto. “Il focus rimane sulla sicurezza dei dati, garantendo un’interazione completamente hands-free per il conducente. Siamo fiduciosi che i clienti apprezzeranno questa nuova e moderna funzionalità.”

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!