Tesla: nel 2024 espansioni per le Gigafactory, che ora producono 2,3 milioni di auto all’anno

Tesla ha intenzione di espandere ulteriormente le sue Gigafactory, dove al momento la produzione complessiva è di 2.350.000 auto all’anno.

Tesla ha concluso il 2023 con record di vendita in diversi mercati. La compagnia, guidata da Elon Musk, ha avuto un incremento del 38% nelle vendite a livello globale rispetto all’anno precedente, superando la soglia di 1,8 milioni di auto elettriche consegnate. Il modello che ha trainato questo successo è la Model Y, che ha raggiunto le 1,2 milioni di unità vendute, posizionandosi come l’auto più venduta a livello mondiale nel 2023.

Secondo il rapporto finanziario pubblicato da Tesla, le fabbriche dell’azienda hanno ora una capacità produttiva complessiva di 2.350.000 veicoli all’anno. Si prevede un’ulteriore espansione della capacità nel corso dell’anno, per supportare l’aumento delle vendite nei mercati globali.

Tesla: la capacità produttiva dei suoi stabilimenti è di 2.350.000 veicoli, ma aumenterà ancora nel corso del 2024

Entrando più nel dettaglio, la Gigafactory di Fremont, in California, vanta una capacità produttiva di 650.000 veicoli all’anno, suddivisi tra 100.000 Model S/X e 550.000 Model 3/Y. Nel 2023, questa fabbrica ha prodotto oltre 560.000 auto, stabilendo un record per lo stabilimento. La Gigafactory di Shanghai è la più importante per Tesla. Qui, oltre a servire il mercato cinese, lo stabilimento funge da hub per le esportazioni. La sua capacità produttiva ha raggiunto le 950.000 unità all’anno, con prospettive di crescita futura.

La Gigafactory di Berlino si focalizza sulla produzione della Model Y. La capacità produttiva ha raggiunto le 375.000 unità all’anno, con previsioni in aumento nel 2024. La Gigafactory del Texas ha iniziato la produzione del Cybertruck, il pickup elettrico presentato ufficialmente lo scorso novembre, con una capacità di 125.000 unità all’anno. Qui viene prodotta anche la Model Y, con una capacità di 250.000 SUV elettrici all’anno. La fabbrica dovrebbe occuparsi anche della produzione di un nuovo modello su una piattaforma di nuova generazione nella seconda metà del 2025. In Texas, inoltre, Tesla produce anche le celle 4680.

Tesla produzione Gigafactory

La Gigafactory del Nevada è impegnata anche nella produzione del Tesla Semi, il camion elettrico dell’azienda, attualmente in fase pilota. Qui si producono anche le celle 2170, grazie a una partnership con Panasonic, e si prevedono espansioni per aumentare la produzione di batterie, incluso il futuro sviluppo delle celle 4680. Tesla ha annunciato anche i piani per una nuova Gigafactory in Messico, nel comune di Santa Catarina vicino a Monterrey. I lavori inizieranno nel 2024, mentre la produzione è prevista per il 2025. Questo nuovo stabilimento sarà fondamentale per l’espansione futura di Tesla, dove verrà prodotto il nuovo modello in arrivo nel corso del 2025.

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!