Nuova Fiat Panda Nuova Fiat Panda

Ufficiale, la nuova Fiat Panda elettrica sarà prodotta in Serbia

Il presidente serbo Aleksandar Vucic, dopo l’incontro con Giorgia Meloni, ha confermato che la nuova Fiat Panda elettrica sarà prodotta in Serbia.

La nuova Fiat Panda elettrica verrà prodotta nello stabilimento di Stellantis a Kragujevac, Serbia, precedentemente dedicato alla Fiat 500 L. La notizia arriva direttamente dal presidente serbo Aleksandar Vucic, in seguito all’incontro con Giorgia Meloni a Belgrado. Nel 2022, Stellantis aveva annunciato l’intenzione di avviare la produzione di un modello elettrico a Kragujevac nel 2024, senza però specificare quale sarebbe stato. Ora, grazie alle recenti dichiarazioni del presidente serbo, è confermato che tale modello sarà proprio la nuova Panda elettrica. Ricordiamo che la Nuova Fiat Panda arriverà nel corso del 2024, con la presentazione che dovrebbe avvenire l’11 luglio 2024, in occasione dei 125 anni di Fiat.

La Nuova Fiat Panda elettrica sarà prodotta a Kragujevac, Serbia, come confermato dal presidente Aleksandar Vucic dopo l’incontro con Giorgia Meloni

Nuova Fiat Panda

La produzione di questo modello in Italia sembra che al momento non sia prevista. Tuttavia, sono in corso negoziati tra il governo italiano e Stellantis per incrementare la produzione di auto del Gruppo nel Paese, con un incontro tecnico fissato per il 6 dicembre. Nel settembre scorso, Olivier François, CEO di Fiat, aveva accennato a una possibile produzione della nuova Panda elettrica in Europa, se non in Italia.

Allo stato attuale, la produzione della Fiat Panda elettrica è programmata in Serbia, ma potrebbero esserci sviluppi futuri riguardo altri siti produttivi. Ricordiamo che il modello attuale a combustione interna, che prenderà il nome di “Pandina” dopo il lancio della Nuova Fiat Panda, continuerà a essere prodotto nello stabilimento di Pomigliano d’Arco fino al 2026.

Le informazioni disponibili su questo modello sono ancora limitate. Secondo François, la Panda elettrica sarà un veicolo meno lussuoso e più essenziale, simile ai modelli degli anni ’80, segnando un ritorno alle origini. L’obiettivo è quello di sfidare il mercato cinese con un prodotto competitivo e accessibile. Dal punto di vista del design, la Panda elettrica dovrebbe trarre ispirazione dal concept Centoventi. Per quanto riguarda la meccanica, sarà basata sulla piattaforma Smart Car, utilizzata per la nuova Citroen e-C3, implicando l’uso di batterie LFP (litio-ferro-fosfato).

NotizieAuto.it fa parte del nuovo servizio Google News, selezionaci tra i preferiti cliccando in alto la stellina Clicca Qui!